Remember the Alamo!

Il 21 aprile 1836, sul campo di battaglia di San Jacinto, i ribelli texani, comandati dal generale e futuro Presidente della Repubblica del Texas Sam Houston si prepararono alla definitiva resa dei conti con gli odiati messicani, comandati in quell'occasione dallo stesso Presidente, il Generalissimo Antonio Lopez de Santa Ana. Lo scontro si tenne a … Continua a leggere Remember the Alamo!

Pearl Harbor: il giorno dell’infamia

«Ieri, 7 dicembre 1941, una data che entrerà nella storia come il giorno dell'infamia, gli Stati Uniti d'America sono stati improvvisamente e deliberatamente attaccati dalle forze aeree e navali dell'impero giapponese» Con queste parole ebbe inizio il discorso con cui il presidente americano Franklin Delano Roosevelt comunicò alla nazione la decisione di entrare in guerra … Continua a leggere Pearl Harbor: il giorno dell’infamia

Il Muro della vergogna

Il Muro di Berlino è senza dubbio uno dei simboli più iconici della cosiddetta “Guerra Fredda”. Tale barriera, costituita dapprima da semplice filo spinato e poi da un vero e proprio muro in cemento armato fino ad arrivare alla creazione di due muri paralleli separati da una terra di nessuno (la “striscia della morte”), provvisti … Continua a leggere Il Muro della vergogna

Teddy Roosevelt – una vita americana

27 Ottobre 1858. In quella gelida mattinata autunnale, al numero 28 della Ventesima East Street nel quartiere di Manhattan, New York, nasceva dalla mondana signora Marta ‘’Mittie’’ Bulloch un bambino pallidino e dall'aspetto gracile che minacciava una salute malferma, presagi che poi si sarebbero concretizzati nella prima infanzia. Era il secondo figlio della signora Bulloch, … Continua a leggere Teddy Roosevelt – una vita americana

Il canale di Panama, il progresso conteso

È il sette settembre 1977. Omar Torrijos passeggia nervosamente nel corridoio, imbustato in un serio completo grigio chiaro, e non smette di mettere mano alla cravatta, che non è abituato a indossare e quasi lo soffoca. È un bell'uomo sulla cinquantina, statuario e abbronzato, dai capelli grigi che tuttavia conservano qualche ciocca nera della giovinezza. … Continua a leggere Il canale di Panama, il progresso conteso

Stars and Stripes!

DAL BOSTON TEA PARTY ALLA NASCITA DEGLI STATI UNITI D'AMERICA (1773-1783) Giovedì 16 dicembre 1773 un gruppo di individui, all’apparenza identificabili come indiani Mohawk, irruppe nel porto di Boston, salì a bordo delle navi della East India Company e riversò in mare il tè conservato nella stiva delle imbarcazioni. Il Boston Tea Party del 16 … Continua a leggere Stars and Stripes!

Cuba 1962: Sull’orlo dell’Armageddon

Nell'ottobre del 1962 il mondo rimase con il fiato sospeso, con la consapevolezza di essere ad un passo dal precipitare nel baratro di una terza guerra mondiale, la quale con ogni probabilità avrebbe cancellato per sempre l'umanità dalla faccia della Terra. Protagonisti di quei giorni al cardiopalmo furono le due superpotenze della Guerra Fredda, Stati … Continua a leggere Cuba 1962: Sull’orlo dell’Armageddon

La guerra di Corea

Oggigiorno la penisola coreana è al centro dell'attenzione internazionale a causa delle "intemperanze" nucleari del dittatore nordcoreano Kim Jong-un, il quale in passato ha più volte minacciato di colpire gli Stati Uniti con un attacco missilistico. Da parte sua l'amministrazione americana considera la Corea del nord uno "stato canaglia" e ha varato a più riprese … Continua a leggere La guerra di Corea