Pietro, lo Zar che fondò la Russia moderna

Lo Zarevic Pëtr Alekséevič Románov e futuro Zar di tutte le Russie Pietro il Grande, nacque il 9 giugno 1672 a Mosca, figlio Zar Alessio Michajilovič e della sua seconda moglie Natal’ja Kirillovna Naryškina. Il giovane Pietro iniziò molto presto ad appassionarsi all'arte della guerra cominciando a giocare "a soldatini” grazie ad un vero e … Continua a leggere Pietro, lo Zar che fondò la Russia moderna

Tra sangue e acciaio: l’esordio del carro armato

Siamo nel mese di settembre dell’anno 1916 e la Grande Guerra, cominciata nell’estate di due anni prima come un conflitto-lampo, era ancora ben lontana dalla sua conclusione. Proprio in questo periodo sul fronte occidentale, da ormai due mesi infuriava l’offensiva della Somme, progettata dai comandi britannici allo scopo di alleggerire l'assalto tedesco nel settore di … Continua a leggere Tra sangue e acciaio: l’esordio del carro armato

Il Muro della vergogna

Il Muro di Berlino è senza dubbio uno dei simboli più iconici della cosiddetta “Guerra Fredda”. Tale barriera, costituita dapprima da semplice filo spinato e poi da un vero e proprio muro in cemento armato fino ad arrivare alla creazione di due muri paralleli separati da una terra di nessuno (la “striscia della morte”), provvisti … Continua a leggere Il Muro della vergogna

Osowiec, la carica dei morti

Le vicende riguardanti il fronte orientale della Grande Guerra sono state fin troppo spesso purtroppo ignorate rispetto agli scenari di quello occidentale o italiano. Ciò però non significa affatto che il teatro orientale della prima guerra mondiale sia stato meno ricco di fatti eroici, come dimostra l'episodio di cui racconteremo oggi, ossia la battaglia di … Continua a leggere Osowiec, la carica dei morti

Live To Fly, Fly to Live, Aces High!

Nel corso della campagna sul fronte occidentale, iniziata il 10 maggio 1940, il successo conseguito nell'operazione "Sichelschnitt" (Colpo di falce) consentì alla Wehrmacht tedesca di rinchiudere in una gigantesca sacca le forze anglo-francesi accorse in difesa del Belgio invaso dai nazisti. Gli Alleati furono quindi costretti alla ritirata verso le coste. A quel punto lord … Continua a leggere Live To Fly, Fly to Live, Aces High!

Barbarossa – Tempesta di sangue e fuoco!

Quando alla fine di agosto del 1939 fu stipulato il famigerato patto di non aggressione tedesco-sovietico, conosciuto come Patto Molotov – Von Ribbentrop, esso fu accolto con stupore dall'opinione pubblica europea e segnatamente dai comunisti. Tuttavia tanto per Stalin quanto per Hitler l’accordo costituiva soltanto una tregua temporanea che rimandava lo scontro inevitabile tra l’ideologia … Continua a leggere Barbarossa – Tempesta di sangue e fuoco!